Virtual Experience

Estrusione plastica

Il processo di estrusione della plastica

Estrusione plastica significa, o è definita, come un processo di fabbricazione in cui la materia prima plastica viene fusa e quindi formata in un profilo continuo. L'estrusione è un affascinante tecnologia che può essere definita una tecnologia di "lavorazione integrata", in quanto combina diverse operazioni unitarie in un unico sistema. È un sistema di lavorazione continua con la capacità di trasportare, mescolare, tranciare e trasformare materie plastiche e alimentari attraverso l'estrusore.

  • Tubi
  • Cornici finestra
  • Sverniciatura
  • Isolamento del filo
  • Cereali e alimenti per animali domestici


Ad esempio, le linee di estrusione Bausano possono produrre tubi,profili finestre e altri profili tecnici, pellet/compound e tubi e sacche medicali. Bausano è attiva nell'estrusione della plastica, nota anche come estrusione per plastificazione, questo processo è un processo di produzione continua ad alto volume in cui un materiale termoplastico, sotto forma di polvere, pellet o granulato, è fuso in modo omogeneo e poi forzato fuori dalla testa di estrusione mediante pressione.

Estrusori di plastica

La macchina che forza la miscela attraverso lo stampo è un estrusore di plastica e la miscela è nota come estruso. Un tipico estrusore di solito è costituito da sette componenti principali, come:

  • Assemblaggio dell'alimentazione
  • Cilindro estrusore
  • Vite estrusore
  • Azionamento estrusore
  • Scarico dell'estrusione o sistema di filiera
  • Sistema di riscaldamento/raffreddamento
  • Adeguate strutture di sicurezza e controllo


Una parte importante dell'estrusore è il motore, che fornisce l'energia per ruotare le viti dell'estrusore. Ma il primo passo nella lavorazione delle materie prime con il processo di estrusione Bausano è quando il materiale termoplastico vergine viene alimentato per gravità o volume da una tramoggia (montata in alto) prima del cilindro. La materia prima è sotto forma di piccoli pellet ed è generalmente chiamata resina. Prima che il materiale venga inserito nella tramoggia, può essere miscelato con diversi additivi come coloranti e inibitori dei raggi UV per migliorare le proprietà e la qualità della materia prima. Nel processo di estrusione, la materia prima è soggetta a compattazione, taglio, riduzione della dimensione delle particelle, transizione di fase e rottura molecolare, a causa del taglio generato dall'azione delle viti e delle particelle del materiale sfregandosi l'uno contro l'altro. Quindi, il materiale una volta entrato nel cilindro e nella vite, in genere si trasforma in una forma fusa grazie all'alta pressione, all'alta temperatura e al taglio. Questo fuso viene infine spinto attraverso lo stampo all'estremità della vite e del cilindro, per formare la forma desiderata. La temperatura interna varia in base al tipo di materia prima lavorata. Quando la plastica viene estrusa dalla testa d'estrusione, viene alimentata su un nastro trasportatore per il raffreddamento, che può essere aria o acqua. Questa fase è molto importante per il successo del processo. Al termine del processo di raffreddamento, alcuni estrusori dispongono anche di attrezzatura di fine linea come unità di traino o taglierine per completare la produzione.


I sistemi di estrusione si sono evoluti nel corso dei decenni e uno degli elementi critici e più importanti è la vite degli estrusori.

La vite insieme al cilindro svolge il ruolo di convogliare, miscelare, dosare e impastare la materia prima nel cilindro. I diversi estrusori si distinguono per il numero di viti che hanno. Ciò significa che principalmente sono due i tipi di estrusori, Estrusori monovite e estrusori bivite. Gli estrusori monovite possono essere classificati in base alle capacità di taglio, alla fonte di calore, al design della vite (segmentato o solido) mentre gli estrusori bivite sono classificati in controrotanti o corotanti con sistemi di viti interconnessi o non interconnessi . La principale differenza tra sistemi a vite singola e doppia, a parte il numero di viti, è che gli estrusori bivite hanno un'ampia gamma di capacità e condizioni operative per quanto riguarda le materie prime che possono gestire. Quindi gli estrusori bivite sono più versatili in termini di lavorazione del materiale. Ad esempio, per la lavorazione del PVC è necessaria una doppia vite per le caratteristiche del materiale che è
più difficile da elaborare e un estrusore bivite è più efficiente e resistente a processare materiali più difficili, poichè i bivite hanno una migliore capacità di miscelazione. Oltre ai due tipi di estrusori disponibili, c'è anche la possibilità di combinare più estrusori per produrre prodotti e forme più complesse da materiali diversi. Questo processo è chiamato Co-estrusione e prevede la combinazione di due flussi di prodotti nello stampo finale, ottenendo prodotti con più trame. Generalmente, i prodotti finali hanno un nucleo interno e un guscio esterno.

Materiali


Altri materiali utilizzati nell'estrusione sono anche Elastomeri termoplastici (TPE), Poliuretano termoplastico (TPU), Gomma termoplastica (TPR), Poli (metilmetacrilato) (PMMA).

Additivi, come coloranti e inibitori dei raggi UV, in forma liquida o in pellet, vengono spesso utilizzati e possono essere introdotti nella resina sottostante arrivando alla tramoggia. L'uso di additivi durante il processo di estrusione aiuta a migliorare le caratteristiche di lavorazione del polimero e ad alterare le proprietà del prodotto.

Applicazione e vantaggi

L'estrusione è un modo efficiente per produrre molte forme ed è essenziale nelle applicazioni di prodotti industriali e domestici. Bausano ha molti anni di esperienza in molte applicazioni diverse, grazie alle soluzioni personalizzate offerte.
Settori di applicazione personalizzati:

  • Granuli e pellet

  • Tubo per acqua potabile, fognatura, trasporto gas e molti altri

  • Profili finestre & porte,e profili tecnici

  • Tubo medico, sacche e foglia medicale

  • Pellet e profili in WPC

Queste tipologie di applicazioni sono realizzate con estrusione grazie agli elevati vantaggi del processo di Estrusione rispetto ad altri metodi. L'estrusione è un processo produttivo semplice ma efficiente e i vantaggi più importanti sono:

  • Basso costo per pezzo.
  • Flessibilità delle operazioni.
  • Operazione continua.
  • Alti volumi di produzione.
  • Possono essere utilizzati molti tipi di materie prime.
  • Buona miscelazione (Compounding)
RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Complementare all'iniezione

Sistema di dosaggio


I sistemi di caricamento sono una parte importante del processo di estrusione. È fondamentale scegliere il sistema più adatto per la produzione che si intende svolgere.

SCOPRI

Automazione intelligente


Digital Extruder Control 4.0 di Bausano per il monitoraggio delle prestazioni degli estrusori.

SCOPRI

Non hai trovato quello che cercavi?

Compila il modulo e inviaci le tue richieste. Uno dei nostri esperti ti risponderà al più presto.

Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio
Questo campo è obbligatorio

Privacy Policy - Ho letto e autorizzo il trattamento dei miei dati personali

Questo campo è obbligatorio
RICHIEDI INFO