Virtual Experience

The Bausano world, to always stay in touch

vantaggi e svantaggi dell'HDPE; pro e contro dell'hdpe; vantaggi dei tubi in hdpe

Vantaggi e svantaggi dell'HDPE - Qual è il più resistente, il PVC o il polietilene?

Ci sono continui dibattiti su quale sia il tubo migliore da utilizzare per ogni tipo di progetto.

HDPE vs PVC - Vantaggi e svantaggi dell'HDPE

Qui di seguito, forniamo un confronto imparziale tra i vantaggi e gli svantaggi del tubo in HDPE e quelli del tubo in PVC. Il tubo in HDPE, a metà degli anni ’60,  è stato il materiale preferito per le pratiche di installazione senza scavo quasi fin dalla comparsa di questa tecnologia.

Caratteristiche comuni

Durata

Il PVC è un polimero vinilico abbastanza resistente, mentre l'HDPE è un materiale termoplastico ricavato dal petrolio. Entrambi sono considerati materiali plastici. Quando si confrontano le valutazioni dei guasti avvenuti, il PVC ha dimostrato di essere superiore all'HDPE. Il PVC ha una valutazione di uno su 48.650 eventi, rispetto all'HPDE con uno su 10 milioni. Questi eventi di cedimento includono stress da pioggia, vento, caldo o freddo. Pertanto, uno dei vantaggi dei tubi in HDPE è che sono noti per essere più resistenti a questi eventi. Il PVC è più utile nei progetti una tantum.

Giunzione

Per la giunzione del PVC è necessario utilizzare una guarnizione o un sigillante di incollaggio. Il PVC può essere unito anche sott'acqua, mentre l'HDPE no. L'HDPE si unisce per fusione a caldo. Tuttavia, l'HDPE è in grado di sopportare e smorzare più onde d'urto rispetto al PVC.

Un altro dei vantaggi dei tubi in HDPE è che, quando si ricopre una struttura in fibra, l'HDPE funziona meglio per molte ragioni:

  • L'HDPE è in grado di gestire le sollecitazioni stagionali (caldo e freddo). Impatto a bassa temperatura.
  • L'HDPE può resistere per 20 anni o più ai raggi UV del sole, mentre il PVC potrebbe non durare tre anni.
  • L'HDPE è più resistente a sale, sabbia, polvere e materiali corrosivi.

Installazione

L'HDPE può essere installato nei seguenti modi:

  • Trincea aperta
  • Foro direzionale
  • Foro orizzontale
  • Interramento a caduta

Il PVC può essere installato nei seguenti modi:

  • Trincea aperta
  • Interramento a caduta
  • Tubo HDPE

Qual è il migliore, PVC o HDPE? - Vantaggi e svantaggi dell'HDPE

Se si cerca un tubo più adatto a pressioni inferiori, l'HDPE è più efficiente. L'HDPE è più morbido e pieghevole e ha un raggio di curvatura ridotto.
Tuttavia, l'HDPE è un'ottima scelta sia per le applicazioni di tubazioni in pressione che per quelle non in pressione. L'HDPE è noto per la sua flessibilità, la stabilità chimica e l'elevato rapporto resistenza/densità. L'HDPE offre un sistema privo di perdite grazie ai giunti a fusione termica. Il PVC è un materiale più resistente e rigido, che lo rende adatto all'interramento diretto e all'installazione senza scavo.
La rigidità del tubo in PVC consente di collegarlo direttamente alle valvole meccaniche, ai raccordi non in plastica e a vari altri collegamenti per l'acqua e le acque reflue. Uno dei maggiori problemi dei tubi tradizionali (PVC) collegati meccanicamente è l'alta incidenza di perdite di fondo. Si tratta dell'acqua che fuoriesce dal tubo attraverso le giunzioni. Si stima che negli Stati Uniti circa il 14% dell'acqua potabile vada perso ogni giorno a causa di perdite di fondo! Ciò rappresenta più di 12 milioni di galloni d'acqua all'anno in una città di 100.000 abitanti. I tubi in HDPE, e i relativi raccordi e connessioni, offrono un netto vantaggio in quanto possono essere utilizzati per creare giunti privi di perdite, in grado di prevenire questo problema.

Check out the other #MadeinBausano news

post image

PVC circularity with Bausano Extrusion lines

SCOPRI
post image

Massimiliano Fenili takes on the position of new Technical Manager of Bausano

SCOPRI
post image

Tested Materials, Quality Improved

SCOPRI
RICHIEDI INFO